I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Magia d'ombre e di lanterne
Il Teatro d’ombre francese in una mostra al Museo del Precinema, fino al 27 novembre

img

Il Teatro delle Ombre ha la sua origine nella notte dei tempi. Dalla Cina arriva in Europa e a Parigi, a Montmartre, viene proposto, tra il 1886 e il 1914 oltre che  al ben noto e famoso Chat Noir, anche in altri Cabarets  frequentati da bohèmiens, ballerine, poeti, intellettuali ed artisti che, seduti ai tavolini e sorseggiando il famoso “assenzio”, il solito di Victor Hugo e preferito anche da Garibaldi, guardano le ombre disegnate da Caran d’Ache, scivolare lentamente dietro lo schermo. Toulouse Loutrec fermerà questi istanti con la sua arte, il Teatro d’Ombre, per  Henri Rivière, Caran d’Ache, Louis Morin, Adolphe Willette, Picasso, Modigliani, Erik Satie e  altri ancora, sarà fonte di ispirazione. Un’esposizione al Museo del Precinema, consente di far rivivere un misterioso Teatro d’Ombre che, nato a Parigi, andrà in tournée in Europa, con il suo ideatore Rodolphe Salis per mostrare alcune famose pièce.
Si tratta di ben 70 ombre in zinco, originali d’epoca, con relativo teatro, fondali dipinti e lanterne magiche, di produzione francese, simili a quelle rappresentate nel famoso Cabaret du Chat Noir di Parigi e donate recentemente al Museo del Precinema.
La collezione Minici Zotti, nei lunghi anni di acquisizioni, non aveva mai scoperto un teatro d’ombre francesi così  importante per le origini del Cinema; l’entusiasmo è stato tale da decidere di realizzare una Mostra, che sarà visitabile fino al prossimo 27 novembre.


•LA MOSTRA: “Il Teatro d’Ombre a Parigi (1886 - 1914)” - PADOVA, Museo del Precinema - Collezione Minici Zotti - fino al 27 novembre - INFO: Tel. 049.8763838 - www.minicizotti.it/

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Sassofono mania. La collezione di Sax di Attilio Berni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La luce e i silenzi: Orazio Gentileschi e la pittura caravaggesca nelle Marche del Seicento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Con nuova e stravagante maniera. Giulio Romano a Mantova
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Canova. Eterna Bellezza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giapponismo. Venti d’Oriente nell’arte europea. 1860 – 1915
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Impressioni d’Oriente. Arte e collezionismo tra Europa e Giappone
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Pisis
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Futurismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gli anni Venti in Italia. L’età dell’incertezza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bacon, Freud, la scuola di Londra. Opere dalla Tate
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Chirico
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Natalia Goncharova. Una donna e le avanguardie tra Gauguin, Matisse e Picasso
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
#FacceEmozioni. 1500-2020: dalla fisiognomica agli emoji
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fili d’oro e dipinti di seta. Velluti e ricami tra Gotico e Rinascimento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Libri e Manoscritti all’incanto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carosello. Pubblicità e Televisione 1957-1977
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cha-Ching! L’arte del risparmio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Artisti per Nuvolari
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
69ª Borsa Scambio del giocattolo d'epoca
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mercatino di Sabbioneta (MN) il 28 e 29 settembre un’edizione straordinaria
Leggi tutto...