I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Divisionisti per una collezione
Alla Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona


img
particolare di:  PELLIZZA Giuseppe (Volpedo, Alessandria, 1868-1907) l ritorno dei naufraghi al paese o L’annegato o I naufraghi 1894 arboncino e matita su carta beige applicata su tela, 765x134 mm

La Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, aperta ufficialmente nel 2001, ha raccolto negli anni un’interessante collezione che, formatasi inizialmente con l’obiettivo di valorizzare un importante primo nucleo di dipinti del grande maestro Giuseppe Pellizza da Volpedo, espone ora, grazie a mirate acquisizioni e significativi comodati, altre rappresentative opere dei celebri artisti italiani che, tra Otto e Novecento, hanno aderito al Divisionismo.
La Pinacoteca espone oggi oltre ottanta opere e rappresenta un unicum nel panorama museale italiano presentandosi nella sua completezza al pubblico con opere di Carlo Fornara, Emilio Longoni, Angelo Morbelli, Plinio Nomellini, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Gaetano Previati, Giovanni Segantini, e molti altri, proponendo una grande varietà di linguaggi pittorici legati alla teoria divisionista della miscela ottica dei colori complementari per ricreare l’effetto della luce. Il percorso espositivo della collezione, si sviluppa attraverso sezioni tematiche mirate ad evidenziare anche le affinità tra le opere delle diverse aree geografiche, cercando confronti insoliti, a volte perfino sorprendenti. Ne sono un esempio il rapporto tra Serafino Macchiati e Giacomo Balla durante un breve sodalizio parigino del 1900 o tra Guglielmo Amedeo Lori, Plinio Nomellini e Benvenuto Benvenuti, uniti dalla comune matrice toscana, filtrata attraverso il maturare delle loro personali poetiche.


A capolavori, quali Piazza Caricamento di Plinio Nomellini, Mi ricordo quand’ero fanciulla (Entremets) di Angelo Morbelli, Il seminatore di Carlo Fornara, Ona staderada di Emilio Longoni, di recente acquisizione, si affiancano, in comodato, opere altrettanto significative di Giovanni Segantini, Vittore Grubicy, Gaetano Previati e Giuseppe Pellizza, tra cui spicca la celebre Processione del maestro tortonese concessa in comodato, insieme ad altre affascinanti opere, dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
L’unicità della collezione deriva anche dalla presenza di opere di notevole originalità di firme meno conosciute, come Cariatidi di Baldassare Longoni, Stazione Termini di Giovanni Battista Crema e Il traino del cannone di Giuseppe Cominetti. Tra gli esponenti dei diversi divisionismi non va dimenticato il tortonese Angelo Barabino, a cui è stato attribuito un doveroso omaggio attraverso una sala espositiva che ne rappresenta la produzione più intensa e creativa.

img
particolare di:  MACCHIATI Serafino (Camerino, Macerata, 1861 – Parigi, 1916) rescura o Sotto il pergolato (1902 circa) lio su tela, 52,5x74 cm

•LA MOSTRA: “Il Divisionismo. Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona” - TORTONA (AL), Pinacoteca Cassa di Risparmio  - allestimento permanente - INFO: Tel. 0131.822965 - e-mail: info@fondazionetortona.it - www.fondazionecrtortona.it/
 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Sassofono mania. La collezione di Sax di Attilio Berni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La luce e i silenzi: Orazio Gentileschi e la pittura caravaggesca nelle Marche del Seicento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Con nuova e stravagante maniera. Giulio Romano a Mantova
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Canova. Eterna Bellezza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giapponismo. Venti d’Oriente nell’arte europea. 1860 – 1915
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Impressioni d’Oriente. Arte e collezionismo tra Europa e Giappone
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Pisis
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Futurismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gli anni Venti in Italia. L’età dell’incertezza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bacon, Freud, la scuola di Londra. Opere dalla Tate
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Chirico
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Natalia Goncharova. Una donna e le avanguardie tra Gauguin, Matisse e Picasso
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
#FacceEmozioni. 1500-2020: dalla fisiognomica agli emoji
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fili d’oro e dipinti di seta. Velluti e ricami tra Gotico e Rinascimento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Libri e Manoscritti all’incanto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carosello. Pubblicità e Televisione 1957-1977
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cha-Ching! L’arte del risparmio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Artisti per Nuvolari
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
69ª Borsa Scambio del giocattolo d'epoca
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mercatino di Sabbioneta (MN) il 28 e 29 settembre un’edizione straordinaria
Leggi tutto...