I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Arte dal mondo
Tre sedi per un importante progetto espositivo, fino al 30 ottobre 2012


img
particolare di: Paul Signac Alberi in fiore, fine del XIX secolo olio su cartone, 26x35 cm Fondation Bemberg, Toulouse

Le prestigiose opere della Fondation Bemberg - una ricca e articolata raccolta di dipinti, sculture e oggetti artistici che spaziano dal Rinascimento al XX secolo con particolare attenzione alla pittura fiamminga, olandese e a tutta la produzione di area francese tra il XIX e il XX secolo - hanno contribuito ad arricchire una serie di importanti mostre ospitate nelle principali sedi espositive internazionali. Capolavori di grandi artisti come Lucas Cranach il Vecchio, Rogier Van der Weyden (atelier), Adriaen Isenbrandt, Pieter Brueghel il Giovane, Ambrosius Benson, Joachim Patinir, Paul Signac, Pierre Bonnard, Henri Matisse saranno i protagonisti del progetto espositivo che, fino al 30 ottobre 2012, proporrà al pubblico tre mostre simultanee allestite nelle sale di celebri castelli del nostro Paese.

 Ad inaugurare il progetto sarà il Museo Storico del Castello di Miramare a Trieste, aristocratica residenza arciducale, voluta alla metà dell’Ottocento da Massimiliano d’Asburgo e Carlotta del Belgio. Alla suggestione della visita agli arredi storici del castello, costruito a picco sul mare, si aggiunge la maestosità del parco ricco di pregiate specie botaniche.
In questa cornice saranno ospitate due straordinarie opere di Lucas Cranach il Vecchio: Venere e Cupido, una delle quattro versioni dell’opera realizzate dall’artista tra il 1530 e il 1531, e Il vecchio innamorato o Gli amanti, opera esemplificativa dello stile di Cranach e rappresentazione caricaturale dell’amore interessato. Seconda tappa del viaggio lungo la penisola sarà l’incantevole Rocca di Gradara, uno dei monumenti più visitati delle Marche. Il castello, che sorge su una bellissima collina, ospitò le principali famiglie dell’epoca medievale e rinascimentale e fu teatro di grandi eventi storici e leggendari, tra cui anche la celebre storia d’amore tra Paolo e Francesca.
Le suggestive sale della Rocca accoglieranno cinque straordinarie opere della pittura fiamminga del XV e XVI secolo: Rogier Van der Weyden, Adriaen Isenbrandt, Pieter Brueghel il Giovane, Ambrosius Benson e Joachim Patinir.
Il Castello di Bari, imponente fortezza risalente all’epoca normanno-sveva e monumento simbolo del capoluogo pugliese, sarà la terza sede del progetto Viaggio in Italia. Capolavori dai Musei del mondo.
A partire dal 16 giugno il pubblico potrà ammirare tre opere, dal neo impressionismo pointillista di Paul Signac, al post- impressionismo di Pierre Bonnard, al fauvismo di Henri Matisse.
Le suggestive sale del Castello faranno da cornice a questi capolavori raccontando al visitatore il dialogo e lo speciale rapporto dell’ “artista” del primo Novecento francese con la natura e il paesaggio.

•LA MOSTRA:  “Viaggio in Italia. Capolavori dai Musei del Mondo. Dopo l’Impressionismo. Il nuovo sguardo sulla natura in tre opere di Bonnard, Signac, Matisse” - TRIESTE, Museo Storico del Castello di Miramare - GRADARA (PU), Rocca di Gradara - BARI, Castello Normanno-Svevo - fino al 29 ottobre - INFO: Tel.  02.45496874 - www.mostreviaggioinitalia.com

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Collezione di motoscafi d’epoca e gozzi in legno 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Rinascimento parla ebraico
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il kouros ritrovato
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tutti i colori dell’Italia ebraica. Tessuti preziosi dal Tempio di Gerusalemme al prêt-à-porter
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giorgio De Chirico. Ritorno al futuro. Neometafisica e Arte contemporanea
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jean Dubuffet e Venezia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Miquel Barcelo’ Il tempo è un fiume che mi trascina, e io sono il fiume
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Dall’argilla all’algoritmo. Arte e tecnologia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Dalla Terra alla Luna. L’arte in viaggio verso l’astro d’argento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Remo Bianco. Le impronte della memoria
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bvlgari, la storia, il sogno
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Finarte. Libri e autografi da record 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Museo delle Navi Antiche
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I mondi di Riccardo Gualino. Collezionista e imprenditore
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Quando il libro si riveste d’arte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Vedo Nudo. Arte tra seduzione e censura
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Effetto Araki
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Maurizio Galimberti. Antologica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Un Milione di giocattoli. Anni ‘60: nasce il “gadget”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mantova Libri Mappe Stampe. Mostra Mercato di Antiquariato Librario
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I segreti di Marco Polo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fiera del disco e del fumetto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L'Antico e le Palme
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cortonantiquaria. Mostra Mercato Nazionale d'Antiquariato
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Augusto Daolio: paesaggi spaesati
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Milano Comics & Games
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mostra Mercato Nazionale del Libro Antico & della Stampa Antica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
“Ville Aperte in Brianza” XVII edizione
Leggi tutto...