I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Sogno Americano
Dal 15 giugno al 21 settembre 2013 presso il MDM Museum, Porto Cervo

img
Particolare di : Andy Warhol © Maria Mulas, Andy Warhol, 1987, #3

Il sogno americano, ossia l’idea che chiunque possa raggiungere con le proprie capacità il successo e condurre una vita felice, precede la nascita stessa degli Stati Uniti, risalendo a quel XVII secolo che vide il nuovo continente palesarsi agli occhi degli Europei come la meta ideale di grandi speranze collettive e aspirazioni personali. Figlio di immigrati ruteni dell’estremo lembo orientale dell’Impero austroungarico (oggi corrispondente alla Slovacchia), Andrew Warhola Jr., meglio noto come Andy Warhol (Pittsburgh 1928 - New York 1987), incarna nel modo più esaustivo non solo il compiersi del mito americano, che negli anni 60 conquistò l’America underground  promiscua e multirazziale, ma ancor più il progressivo mutare della sua valenza nella ristrutturazione socio-economica degli anni 80. Mantenendone intatto il potere immaginifico, Warhol traghetta quel sogno nel suo fatale viaggio dalla creatività downtown del Village e del Lower East Side al bel mondo dell’Upper East Side e di Park Avenue, dove il trionfo del capitalismo usa e getta si prepara a sacrificare ogni necessità ideologica alla vendibilità del prodotto, si tratti di idee o di macchine, di scarpe o di musica rock. Curata da Achille Bonito Oliva, la mostra Andy Warhol. American Dreams, dal 15 giugno al 21 settembre al MDM Museum di Porto Cervo, racconta le sorti del sogno americano dalla metà degli anni 70 - segnata dal successo di Fame, in cui David Bowie e John Lennon cantavano l’anima di plastica della celebrità - alla rivincita conservatrice degli 80, quando il prodotto si fa mito e la logica del mercato impregna ogni aspetto della vita politica, sociale, culturale. Questa storia viene raccontata attraverso una selezione di opere, provenienti per lo più da collezioni private italiane, giocando intenzionalmente sulla ripetizione ossessiva dei soggetti, praticata da Warhol come mezzo espressivo, e su una riproducibilità potenzialmente infinita dell’immagine tale da competere con la forza persuasiva della pubblicità e l’invadenza della comunicazione massmediale.
La mostra, soprattutto, offre la rara occasione di vedere in anteprima, nella prima delle 5 sezioni in cui sarà articolata, un video inedito (superotto, colore, 110min. circa), girato nel maggio 1982 da Andy Warhol e Peter Wise durante un viaggio da New York a Cape Cod, nel Massachusetts.
La mostra raccoglierà inoltre opere uniche, multipli in edizioni limitata e a larga tiratura, per indagare eredità e attualità di quello che è stato il guru della pop art made in USA e il profeta dei 15 minuti di fama per tutti,

img

Particolare di : Andy Warhol, Flowers, 1964, Pittura acrilica e serigrafi a su tela, 12,5 x 13 cm Collezione privata

•LA MOSTRA: “Andy Warhol. American dreams” - PORTO CERVO - OLBIA-TEMPIO, MDM Museum - dal 15 giugno al 21 settembre - INFO: Tel. 339.4258662, direzione@mdmmuseum.com



 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Carte da gioco. La collezione di Andrea Vietti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo da Vinci 3D
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo in Francia. Disegni di epoca francese dal Codice Atlantico
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo. La Madonna Benois dalle collezioni dell’Ermitage
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo e i suoi libri. La biblioteca del Genio Universale
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’eterna musa. L’universo femminile tra ‘800 e ‘900
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Preraffaelliti. Amore e desiderio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Balla Boccioni Depero. Costruire lo spazio del Futuro
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fortunato Depero. Dal sogno futurista al segno pubblicitario
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Biennale d’Arte 2019. 58ª Esposizione Internazionale d’Arte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Pensatevi liberi. Bologna Rock, 1979
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cinema in bikini. Italiani al mare: manifesti 1949-1999
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Rock’n’roll Is A State Of The Soul
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Pop-App. Scienza, arte e gioco nella storia dei libri animati dalla carta alle app
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’arte del gol. Pittura, scultura, fotografia e il gioco più bello del mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Piccoli tasti, grandi firme. L’epoca d’oro del giornalismo italiano (1950 – 1990)
Leggi tutto...
 
i 5arte antica

L’Italia del Rinascimento. Lo splendore della maiolica

Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Urania Casa d’Aste. Successo per i maestri del fumetto italiano
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo da Vinci 3D
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Aste Bolaffi. Oltre 5 milioni per le monete
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Un coniglio da 91 milioni di dollari
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Casa d’Aste Phillips. Orologi da record all’asta di maggio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Liu Bolin-Visible Invisible
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Anthropocene - Edward Burtynsky - Jennifer Baichwal - Nicholas de Pencier
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Roma nella camera oscura. Forografie della città dall’ottocento ad oggi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
100.000 visitatori per Verrocchio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
35º Congresso Internazionale di Storia dell’Arte
Leggi tutto...