I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Collezionismo sabaudo
Grandi artisti veneti per il Palazzo Ducale di Torino. I dipinti di Veronese e dei Bassano in mostra fino al 2 febbraio 2014
img

Particolare di: Jacopo Bassano e bottega, La fucina di Vulcano

Nelle Sale delle Arti della Reggia di Venaria viene presentato il prestigioso nucleo di quadri monumentali veneti della Galleria Sabauda, provenienti dalle originarie raccolte dei Savoia. L’occasione della mostra nasce dalla conclusione dei complessi restauri delle due tele con La Regina di Saba offre doni a Salomone di Paolo Veronese e Il Ratto delle Sabine di Francesco Bassano.


La mostra ripercorre la storia dei sei grandi teleri realizzati per i Savoia agli inizi degli anni ottanta del Cinquecento dai Bassano e da Paolo Veronese. Prende avvio dalla figura del committente, il giovane duca Carlo Emanuele I, pronto a competere con le più importanti corti europee con la brama di rivestire un ruolo di primo piano anche come mecenate e collezionista di opere d’arte, e dalla destinazione per il nuovo Palazzo Ducale, dove le grandi tele potevano offrire uno straordinario repertorio di immagini per le sale di parata, attraverso meditate scelte iconografiche e allegoriche. Ma nel gioco di sovrapposizioni che investono le collezioni, nel corso del tempo e con il mutare del gusto e degli osservatori, i dipinti cambiano destinazioni e allestimenti e vengono riadattati per le nuove sistemazioni.
Le opere portano impressi i segni del tempo e le tracce di chi le ha realizzate e possedute, degli spostamenti, delle trasformazioni e degli interventi materiali che hanno interessato la loro storia conservativa: l’esposizione delle più significative indagini diagnostiche realizzate e la narrazione per immagini dei restauri condotti accompagnano il visitatore in uno speciale percorso dietro le quinte.
img
Particolare di: Paolo Caliari, detto il Veronese e bottega, Mosè salvato dalle acque


•LA MOSTRA: “Il Veronese e i Bassano. Grandi artisti veneti per il Palazzo Ducale di Torino” - VENARIA (TO), Venaria Reale -  fino al 2 febbraio 2014 - INFO: Tel.  011.4992333 - www.lavenaria.it


 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Mantova Libri Mappe Stampe
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’ottocento e il mito di Correggio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gemito. Dalla scultura al disegno
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bernardino Ramazzini (1633 - 1714). Primo medico del lavoro
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Monet e gli Impressionisti. Capolavori dal Musée Marmotton Monet, Parigi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Marc Chagall “anche la mia Russia mi amerà”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Napoli Liberty
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Banksy a visual protest
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Franco Guerzoni. L’immagine sottratta
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Marina Abramović /Estasi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Capa in color
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cultissimi - Mitissimi - Bellissimi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’impronta del reale. William Henry Fox Talbot. Alle origini della fotografia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Per Gioco. La collezione dei giocattoli antichi della Sovrintendenza Capitolina
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Amazing. 80 (e più) anni di supereroi Marvel
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Diario di viaggio. Luigi d’Arco e i naturalisti dell’800
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il mercato dell’arte al tempo del Coronavirus
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Antiquaria Padova riapre la stagione fieristica 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
LUTTO NEL MONDO DELL’ARTE  La scomparsa di Philippe Daverio
Leggi tutto...