I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Le eccellenze del territorio

Una mostra originale presenta l’eclettica Collezione della Fondazione Cassa di Risparmio. Fino al 7 febbraio 2016 a Palazzo Sersanti di Imola 

1

Particolare di: Benvenuto da Imola - Manoscritto Romuleo - XIV sec.


Dalla quadreria all’antiquariato, dalla ceramica alla scultura, dall’oggettistica alle scarpe: da Innocenzo da Imola a Bertozzi & Casoni. La Fondazione della Cassa di Risparmio di Imola, per la prima volta, apre le porte dei suoi tesori e riflette sull’opera d’arte: tra pittura, scultura, arte della calzatura, moda, ceramica, manoscritti, arredamento, artigianato. E’ stato Philippe Daverio a inaugurare lo scorso 4 dicembre questo “percorso di conoscenza” che svela l’identità di grandi artisti accomunati da una forte relazione col medesimo territorio emiliano-romagnolo.



La mostra rimarrà aperta fino al 7 febbraio 2016, a Palazzo Sersanti negli spazi espositivi del Centro Polivalente Gianni Isola.

Le opere selezionate svelano un denso percorso che segue le tracce di artisti e artigiani di grande talento vicini per diverse motivazioni a Imola e alla Romagna, rivelando le migliori energie del territorio, i protagonisti di un sapere artistico capace di dialogare grazie alle loro opere con la realtà della cultura nazionale, le sue sollecitazioni, le sue esperienze evocative. 


1

Particolare di: Ambito imolese - Vassoio ovale - XVIII sec.


L’eclettica collezione della Fondazione fa riflettere, poi, sull’ordinaria considerazione dell’arte e della bellezza dimostrando il valore dell’arte quando si fonde con l’artigianato, la moda, le abilità presentando dipinti, oggetti, sculture, stampe, arredi, fotografie, monete, libri, manoscritti e archivi che costituiscono non solo un “corpus artistico” di alto valore e pregio ma un peculiare e variegato insieme che restituisce l’identità di un territorio dalla vocazione artistica e talentuosa.

Della Quadreria, sono stati selezionati circa 35 eccellenti opere che vanno ad allestire la prima sala, con dipinti di Innocenzo da Imola, il Maestro del Trittico, Gian Domenico Valentini, Ubaldo Gandolfi e molti altri.


1

Particolare di: Angelo Biancini - La mietitura - bassorilievo in ceramica - XX sec.


Dei 285 pezzi che costituiscono il fondo Ceramiche e Maioliche, la selezione che è in mostra riguarda anche l’importante serie di maioliche imolesi del Settecento, accanto a un notevole corpus di 40 maioliche realizzate dal maestro Angelo Biancini, fino ai vasi da farmacia firmati dalla Manifattura Ferniani dell’inizio del XIX sec. 

Saranno poi esposte sculture, esemplari antichi e moderni di numismatica, libri e manoscritti, strumenti musicali, fino all’arte della calzatura con pezzi provenienti dalla collezione del calzolaio imolese Renato Manzoni, che ebbe la sua bottega e il suo laboratorio a Imola dal 1930 al 1990 e che lavorò per le grandi dive dell’Italia del boom economico.


•LA MOSTRA: “La Collezione. Oggetti d’arte e d’artigianato della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola” - IMOLA   (BO), Centro Polivalente Gianni Isola, Palazzo Sersanti a - dal 4 dicembre al 7 febbraio 2016 - INFO:   0542.26606 - www.mostrefondazioneimola.it
 
 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Sassofono mania. La collezione di Sax di Attilio Berni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La luce e i silenzi: Orazio Gentileschi e la pittura caravaggesca nelle Marche del Seicento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Con nuova e stravagante maniera. Giulio Romano a Mantova
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Canova. Eterna Bellezza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giapponismo. Venti d’Oriente nell’arte europea. 1860 – 1915
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Impressioni d’Oriente. Arte e collezionismo tra Europa e Giappone
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Pisis
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Futurismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gli anni Venti in Italia. L’età dell’incertezza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bacon, Freud, la scuola di Londra. Opere dalla Tate
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Chirico
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Natalia Goncharova. Una donna e le avanguardie tra Gauguin, Matisse e Picasso
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
#FacceEmozioni. 1500-2020: dalla fisiognomica agli emoji
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fili d’oro e dipinti di seta. Velluti e ricami tra Gotico e Rinascimento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Libri e Manoscritti all’incanto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carosello. Pubblicità e Televisione 1957-1977
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cha-Ching! L’arte del risparmio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Artisti per Nuvolari
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
69ª Borsa Scambio del giocattolo d'epoca
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mercatino di Sabbioneta (MN) il 28 e 29 settembre un’edizione straordinaria
Leggi tutto...