I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Progetto di vita

OMAGGIO A GAE AULENTI La vita di una delle personalità più importanti dell’architettura italiana, raccontata da una mostra alla Pinacoteca Agnelli. A Torino, fino al 28 agosto 2016 

1

Particolare di: Sgarsul_foto di Mari


“Non sono una collezionista ma ho raccolto negli anni le cose che mi incuriosivano”

Gae Aulenti


La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli presenta la mostra Omaggio a Gae Aulenti, che racconta la vita straordinaria di una delle personalità di maggior rilievo della cultura architettonica italiana del XX secolo attraverso un percorso che tocca le sue opere più significative, strettamente collegate ai luoghi, ai tempi e alle persone che ha incontrato. Da architetto Gae Aulenti ha sviluppato il suo percorso professionale attraverso il design, l’architettura, gli allestimenti e la scenografia, costruendo la sua carriera in un costante dialogo tra le arti



La mostra - a cura di Nina Artioli, nipote di Gae Aulenti - segna le tappe del suo ricco percorso culturale e professionale partendo dal luogo che più di ogni altro può raccontare la sua personalità: la casa-studio di Milano, progettata nel 1974. Un grande spazio a doppia altezza pieno di libri, di oggetti, di ricordi di viaggi, di prototipi, di modelli, di quadri di artisti come Boetti, Warhol, Christo, e di tanti altri, molti con dediche personali e affettuose, ognuno testimone a modo suo delle numerose collaborazioni con artisti, registi, amici e intellettuali.


1

Particolare di: Fiat, Zurigo, foto di Gianni Berengo Gardin



Oggi questo luogo così ricco di memorie è la sede dell’Archivio Gae Aulenti, che si pone come obiettivo la conservazione e la promozione del patrimonio culturale che Gae Aulenti ci ha lasciato. Uno spazio che accoglie più di 700 progetti, realizzati tra il 1953 e il 2012, a cui si aggiunge una ricca biblioteca dove si trovano le tracce delle passioni di una vita che hanno ispirato una carriera straordinaria.

Il percorso espositivo della mostra, tematico e narrativo al tempo stesso, si sviluppa intorno ad alcune sale che raccontano la versatilità del suo impegno professionale, offrendo un punto di vista più intimo e personale della vita e del lavoro di Gae Aulenti. A partire dall’Archivio Aulenti, che ha prestato materiali inediti e scatti fotografici privati, si passa attraverso la sala dedicata al DESIGN, dove sono esposti oggetti emblematici come le lampade create per Martinelli Luce, agli allestimenti ideati per privati, come la Casa detta ‘del collezionista’ a Milano (1968), o per mostre come “Italy: The New Domestic Landscape” al MOMA di New York nel 1971. 

E poi ancora la sala dedicata al teatro con le scenografie per gli spettacoli di Luca Ronconi e quella incentrata sui musei con il Musée d’Orsay e per Palazzo Grassi, tra gli altri; fino ai grandi progetti d’architettura come l’Istituto italiano di cultura e Cancelleria dell’Ambasciata italiana a Tokyo (1998-2005) o la riqualificazione di Piazzale Cadorna a Milano (1998-2000).




1

Particolare di: Olivetti, Parigi e Gae Aulenti_foto di RM


•LA MOSTRA:  “Omaggio a Gae Aulenti” - TORINO, Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli - fino al 28 agosto - INFO:  011.0062713 - pinacoteca-agnelli.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Collezione di motoscafi d’epoca e gozzi in legno 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Rinascimento parla ebraico
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il kouros ritrovato
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tutti i colori dell’Italia ebraica. Tessuti preziosi dal Tempio di Gerusalemme al prêt-à-porter
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giorgio De Chirico. Ritorno al futuro. Neometafisica e Arte contemporanea
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jean Dubuffet e Venezia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Miquel Barcelo’ Il tempo è un fiume che mi trascina, e io sono il fiume
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Dall’argilla all’algoritmo. Arte e tecnologia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Dalla Terra alla Luna. L’arte in viaggio verso l’astro d’argento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Remo Bianco. Le impronte della memoria
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bvlgari, la storia, il sogno
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Finarte. Libri e autografi da record 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Museo delle Navi Antiche
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I mondi di Riccardo Gualino. Collezionista e imprenditore
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Quando il libro si riveste d’arte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Vedo Nudo. Arte tra seduzione e censura
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Effetto Araki
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Maurizio Galimberti. Antologica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Un Milione di giocattoli. Anni ‘60: nasce il “gadget”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mantova Libri Mappe Stampe. Mostra Mercato di Antiquariato Librario
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I segreti di Marco Polo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fiera del disco e del fumetto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L'Antico e le Palme
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cortonantiquaria. Mostra Mercato Nazionale d'Antiquariato
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Augusto Daolio: paesaggi spaesati
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Milano Comics & Games
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mostra Mercato Nazionale del Libro Antico & della Stampa Antica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
“Ville Aperte in Brianza” XVII edizione
Leggi tutto...