I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

La Borsa di Commercio di Parigi ospiterà la Collezione Pinault


img

Nel 2005 François Pinault ha aperto un museo a Venezia, sottolineando come fosse suo desiderio fare la stessa cosa un giorno a Parigi. Anne Hidalgo, all’epoca vice del sindaco di Parigi Bertrand Delanoë, manifestò il suo interesse per tale progetto, che avrebbe permesso ai parigini e ai visitatori della Capitale di scoprire l’eccezionale collezione di arte contemporanea di François Pinault. Oggi, le condizioni necessarie per la realizzazione di questo progetto si sono realizzate.
La Camera del Commercio e dell’Industria di Parigi - Ile-de-France ha confermato al Comune di Parigi l’intenzione di cedere allo stesso Comune l’edificio della Borsa di Commercio. Anne Hidalgo ha così invitato François Pinault a creare il sito permanente parigino di presentazione della sua prestigiosa collezione. Questo accordo prenderà la forma di una concessione della durata di 50 anni, soggetta a canone, e prevede importanti lavori di restauro a carico del concessionario.
François Pinault affiderà la gestione della ristrutturazione a un’équipe composta tra gli altri dall’architetto Tadao Ando. Questo nuovo museo, che dovrebbe aprire alla fine del 2018 e il cui nome sarà annunciato in seguito, dedicherà la propria programmazione alla creazione contemporanea, allo stesso modo del polo veneziano – Palazzo Grassi, Punta della Dogana e Teatrino – e contribuirà alla rivitalizzazione del quartiere di Les Halles e ad arricchire l’offerta culturale della città di Parigi.
François Pinault ha voluto coinvolgere in questo importante progetto i suoi figli, in particolare François-Henri Pinault, CEO di Kering e Presidente di Artémis.

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Sassofono mania. La collezione di Sax di Attilio Berni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La luce e i silenzi: Orazio Gentileschi e la pittura caravaggesca nelle Marche del Seicento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Con nuova e stravagante maniera. Giulio Romano a Mantova
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Canova. Eterna Bellezza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giapponismo. Venti d’Oriente nell’arte europea. 1860 – 1915
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Impressioni d’Oriente. Arte e collezionismo tra Europa e Giappone
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Pisis
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Futurismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gli anni Venti in Italia. L’età dell’incertezza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bacon, Freud, la scuola di Londra. Opere dalla Tate
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Chirico
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Natalia Goncharova. Una donna e le avanguardie tra Gauguin, Matisse e Picasso
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
#FacceEmozioni. 1500-2020: dalla fisiognomica agli emoji
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fili d’oro e dipinti di seta. Velluti e ricami tra Gotico e Rinascimento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Libri e Manoscritti all’incanto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carosello. Pubblicità e Televisione 1957-1977
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cha-Ching! L’arte del risparmio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Artisti per Nuvolari
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
69ª Borsa Scambio del giocattolo d'epoca
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mercatino di Sabbioneta (MN) il 28 e 29 settembre un’edizione straordinaria
Leggi tutto...