I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Restaurata l’Adorazione di Leonardo


img


L’Adorazione dei Magi di Leonardo degli Uffizi torna agli Uffizi dopo un restauro compiuto all’Opificio delle Pietre Dure, durato cinque anni. Nel novembre del 2011 infatti, la grande tavola dell’Adorazione dei Magi di Leonardo fu trasferita al laboratorio di restauro della Fortezza da Basso, dove per molti mesi fu sottoposta a numerose indagini diagnostiche, prima che, nell’ottobre 2012, venisse finalmente presa la decisione congiunta di intraprenderne il restauro.

Fra gli studiosi, dieci anni prima, quando era stato ventilato un possibile restauro, si erano accese discussioni e controversie: alcuni non erano certi che dalla superficie scura e brumosa potesse emergere qualcosa di più di quello che si poteva intravedere o, a volte, solo immaginare. Tanti pensavano che l’Adorazione fosse un’opera volutamente enigmatica, misterica, in realtà, la complessità dell’Adorazione dei Magi sta in gran parte proprio nel suo essere un dipinto incompiuto, e incompiuto in modo difficilmente comprensibile. 

Il progetto di conservazione

Il gruppo di lavoro formatosi intorno a quest’opera, ha legato insieme i risultati delle indagini diagnostiche per mettere a punto le linee guida del restauro. 

La pulitura è stata effettuata sui materiali non originali che col tempo si erano sovrapposti alla superficie, altrettanto importante per la futura conservazione è stato il risanamento del supporto. Il risultato finale del restauro fa riscoprire un capolavoro straordinario per innovazione e invenzione, che da secoli nessuno aveva potuto vedere. 

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
L'arte della pubblicità nella collezione di Marco Gusmeroli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Missione Egitto 1903 - 1920. L’avventura archeologica M.A.I. raccontata
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il viaggio dell’eroe. Da Atene alla Magna Grecia, dal racconto all’immagine
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La Menorà. Culto, storia e mito
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Amore e Rivoluzione. Coppie di artisti dell’avanguardia russa
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Duilio Cambellotti. La Collezione della Galleria del Laocoonte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’Art Déco nella collezione Parenti. Moda e pubblicità nell’epoca dorata successiva al Liberty
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Marc Chagall - Ottavio Missoni. Sogno e colore
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Miro’! Sogno e colore
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Picasso e Napoli. Parade
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Venezia. Sul palcoscenico della Biennale
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Mattioli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Stanze d’artista. Capolavori del ‘900 italiano
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ottanta nostalgia. I mitici Ottanta tra tormentoni, successi, moda, cartoni e fumetti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
LR100. RINASCENTE. Stories of Innovation
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Obiettivo Milano. 200 fotoritratti dall’archivio di Maria Mulas
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
C’era una volta in Giappone. Fotografie e netsuke del XIX secolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Imperdibile Marilyn. Donna, mito, manager
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Asta Bolaffi. Top lot i poster di “Fascino” e “Fantasia”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il libro e la stampa antichi nelle Cucine del popolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L'antico e le palme a San Benedetto del Tronto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Asta Phillips. Un Rolex da record
Leggi tutto...