I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

15° MOSTRA NAZIONALE DEL FUMETTO TIFERNO COMICS 2017

Oltre 200 tavole originali esposte, più di 30 autori in mostra, materiale inedito e esclusivo. La mostra più grande sui fumetti di Batman mai realizzata in Italia! Presso Palazzo Bufalini – Il Quadrilatero – Città di Castello (PG) dal 16 Settembre al 22 Ottobre 2017


img


LA MOSTRA

Con la mostra “Batman, oscurità e luce” che si terrà dal 16 settembre al 22 ottobre prossimi all’interno delle sale di “Palazzo Bufalini – Il Quadrilatero” di Città di Castello ad ingresso gratuito, gli Amici del Fumetto di Città di Castello vogliono celebrare i quasi 80 anni di vita editoriale dell’Uomo Pipistrello e gli oltre 70 anni di pubblicazione del personaggio nel nostro paese.

Il rapporto artistico ed editoriale tra l’Italia e Batman è il fulcro dell’esposizione, che mette al centro della scena i principali autori contemporanei italiani che realizzano o hanno realizzato storie della “Batman-Family” nei comics americani, anche se in realtà in mostra compariranno anche nomi internazionali.

Ideatori della mostra, come sempre, sono gli “Amici del Fumetto” capitanati dal presidente Gianfranco Bellini, dal direttore artistico Vincenzo Mollica e coadiuvati per questa occasione da Riccardo Corbò, curatore della mostra e grande esperto nel campo dell’editoria riguardante i supereroi, a sua volta supportato dall’art director Franco Barrese. 

L’obiettivo principale è quello di mettere in risalto il rapporto fra Batman e l’Italia creando un percorso che vede protagoniste le opere (circa 200) di 16 artisti quali Claudio Castellini, Simone Bianchi, Gabriele Dell’Otto, Giuseppe Camuncoli, Matteo Casali, Alberto Ponticelli, Emanuel Simeoni, Marco Santucci, Tanino Liberatore, Emanuela Lupacchino, Eleonora Carlini, David Messina, Carmine Di Giandomenico, Giovanni P. Timpano, Lee Bermejo (artista naturalizzato italiano) e naturalmente l’autore della locandina della mostra, il giovane Lorenzo LRNZ Ceccotti, artista visivo in stratosferica ascesa che ha ripreso una delle immagini più antiche e rappresentative di Batman, la copertina di Detective Comics #31 del 1939 e l’ha reinterpretata in chiave “Città di Castello 2017”. 

Da sottolineare che quest’ultimo è anche il disegnatore del volume “Monolith”, progetto che si è sviluppato parallelamente nel mondo del fumetto e in quello del cinema. Il film “Monolith”, infatti, è una coproduzione tra Sky Italia, Lock and Valentine e Sergio Bonelli Editore ed è arrivato negli schermi italiani lo scorso 12 agosto.

Agli italiani si affiancherà una selezione di originali dei maestri americani, fra i quali uno sketch esclusivo di Bob Kane, il creatore del personaggio e di Frank Miller, il genio sperimentatore che l’ha trasportato nel futuro, oltre che alle bellissime tavole originali di Bill Sienkiewicz e Neal Adams.

Batman è comunque un’icona artistica anche al di fuori dei comics americani. Tanti artisti italiani si sono a lui ispirati e lo hanno omaggiato in tante loro opere personali. La mostra le esporrà, sia con omaggi del passato sia con tavole inedite ed esclusive per l’occasione: Milo Manara, Giorgio Cavazzano, Zerocalcare, Leo Ortolani, Sio, Rita Petruccioli, Francesca Protopapa, Lucio Parrillo, Arturo Lozzi, Davide Toffolo, lo spagnolo Jordi Bernet, Giampaolo Tomassetti, Emiliano Tanzillo e altri “work in progress”.

Inoltre vedremo Batman come personaggio popolare che invade la pop art: le grandi tele metropolitane del writer “Solo”, che si esibirà fra l’altro il giorno dell’inaugurazione (sabato 16 settembre) anche in un immenso live-painting a tema. Durante la stessa giornata Città di Castello sarà inoltre “invasa” dai personaggi che girano attorno al mondo del Cavaliere Oscuro.

E ancora gli elmetti e i bat-mantelli, rivisti secondo l’estro di scultori e pittori e il top della gamma del merchandising, con statuette, busti e raro materiale da collezione. E ovviamente non poteva mancare la mitica BATMOBILE originale!


img


Sempre Batman/Italia nella sezione “Batman goes to Italy”: decine di riproduzioni di pagine e copertine di fumetti americani, accompagnate da approfondita analisi critica e storica, con le visite del Cavaliere Oscuro nel nostro paese e il suo incontro e scontro con personaggi italiani. Dalla propaganda bellica con Batman che tira palle da baseball e petardi giganti a Mussolini, alla lotta con antichi romani o gondolieri criminali; dallo scontro di Nightwing con i Carabinieri a Roma, a quelli di Huntress sulla costiera amalfitana. Roma e i suoi principali monumenti scenario epico di battaglie con Catwoman e il Joker. 

Non solo edizioni americane: Batman dagli anni ’40 è pubblicato in Italia e una apposita sezione ripercorrerà il suo cammino editoriale nel nostro paese, dagli esordi pionieristici e quasi pirata, man mano attraverso tutti gli editori che lo hanno portato nelle nostre edicole ancora oggi. Curiosità, numeri rari e immagini rappresentative di ogni decennio accompagneranno i lettori di tutte le età attraverso le letture dell’infanzia e della maturità.

Infine, dall’archivio storico di Vincenzo Mollica, anche una lunga e rarissima intervista video (unica in Italia) a Bob Kane, il creatore del personaggio. 

Tutto questo sarà come sempre arricchito da un supporto scenografico che andrà a braccetto con l’esposizione delle opere. Quest’anno ci saranno 8 statue (alte più di due metri) di Batman in vari periodi della sua storia, di Joker e di Superman che sono state gentilmente concesse dalla Warner Bros italiana e da collezionisti privati, fra i quali Michele Grechi di Terni.

Inoltre grandi pannelli scenografici, videoproiezioni, 5 mezzi busti di Batman con mantelli personalizzati da altrettanti geniali artisti, il tutto in un’atmosfera che si alternerà fra oscurità e luce… come già il titolo della mostra ci lascia intendere.

È inoltre importante sottolineare che diversi artisti presenti in mostra saranno poi ospiti nei vari week-end per disegni e incontri, per la gioia degli appassionati.

Già confermati per il giorno dell’inaugurazione nomi quali Jordi Bernet, Lorenzo LRNZ Ceccotti e Lucio Parrillo, oltre ovviamente a Vincenzo Mollica e ai dirigenti della Warner Bros, della DC Comics (casa editrice statunitense di Batman) e della Lion (casa editrice italiana di Batman).

BATMAN DAY

Sabato 23 settembre, inoltre, Città di Castello sarà la tappa italiana del “Batman Day”, evento mondiale organizzato dalla Warner Bros. Il Batman Club Italiano radunerà nel centro storico tifernate tutti gli appassionati dell’uomo pipistrello per una giornata che si preannuncia essere davvero spettacolare!


img


TIFERNO COMICS FEST & GAMES MOSTRA/MERCATO 

Il week-end del 14/15 ottobre sarà come sempre dedicato alla ormai attesissima mostra/mercato “Tiferno Comics Fest & Games” che si svilupperà nel Loggiato Gildoni, in Largo Gildoni, Piazza Matteotti e Piazza Fanti.

Le grandi tensostrutture ospiteranno stand di fumetti d’autore, da collezione, antichità, manga, anime, giochi di ruolo, food giapponese, abbigliamento cosplay e tanto altro!

Domenica 15 ottobre sarà la giornata dedicata al “Cosplay Contest” organizzato dai ragazzi della BHC di Rimini che vedrà radunarsi nel centro storico di Città di Castello centinaia di cosplayer provenienti da tutta Italia, molti dei quali si sfideranno sul palco di Tiferno Comics per aggiudicarsi i premi come miglior travestimento in ogni categoria prevista dal regolamento.

In occasione della mostra/mercato, nelle giornate del 14 e 15 ottobre, il Loggiato Bufalini ospiterà anche una mostra collaterale dedicata al JOKER. Diversi bravissimi artisti ci regaleranno una folle e caotica esposizione dedicata a questo mitico personaggio perché… non c’è Batman senza Joker!


•LA MOSTRA-MERCATO: “Tiferno Comics. Mostra Mercato del fumetto d’autore e da collezione” - CITTA’ DI CASTELLO (PG), Piazza Matteotti, Piazza Fanti e Piazza Gabriotti - 14 e 15 ottobre - INFO: 340/3909012 - 338/3889022 - www.tifernocomics.com

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
60 anni di Mini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carthago. Il mito immortale
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo e La Madonna Litta
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Raffaello e gli amici di Urbino
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Da Tiziano a Rubens. Capolavori da Anversa e da altre collezioni fiamminghe
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bernardo Bellotto 1740. Viaggio in Toscana
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ritratto di giovane donna del Correggio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Vittorio Corcos. L’avventura dello sguardo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I Macchiaioli. Storia di una rivoluzione d’arte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Monet e gli impressionisti in Normandia. Capolavori dalla Collezione Peindre en Normandie
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell’arte giapponese
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Peggy Guggenheim. L’ultima Dogaressa
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Hokusai Hiroshige Hasui - Viaggio nel Giappone che cambia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Altan. Pimpa, Cipputi e altri pensatori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Veleni e magiche pozioni. Grandi storie di cure e delitti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bici davvero! Velocipedi, figurine e altre storie
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La luna. E Poi?. 50 anni dall’allunaggio: storia e prospettive dell’esplorazione spaziale
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Milano anni 60
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ond’evitar tegole in testa! Sette secoli di assicurazione
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Un Milione di giocattoli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carthago. Il mito immortale
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Scripta - XXIV Mostra e Mercato del Libro Antico e di Pregio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Lucca Comics & Games 2019
Leggi tutto...