I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

L’età dell’oro dell’antico Egitto rivive al MUDEC

CIVILTA’ ANTICHE La straordinaria scoperta del Faraone Amenofi II. Al Museo delle Culture di Milano, fino al 7 gennaio 2018


img
PARTICOLARE DI: Statua di Amenofi II in forma di sfinge, dal Tempio di Karnak (© The Egyptian Museum, Cairo) [Nr archiv.: 68]


L’Antico Egitto, la sua millenaria e affascinante cultura e una grande scoperta archeologica sono i protagonisti indiscussi della stagione espositiva del MUDEC per l’autunno 2017.
“Egitto. La straordinaria scoperta del Faraone Amenofi II”, in programmazione fino al 7 gennaio 2018, narra al visitatore il racconto della vita e della figura del faraone Amenofi II, vissuto tra il 1427 e il 1401 a.C. durante la XVIII dinastia (1550 – 1295 a.C.), figlio del grande Thutmosi III e sovrano di una corte sfarzosa, eroico protagonista di un’epoca storica straordinariamente ricca.
La mostra esporrà reperti provenienti dalle più importanti collezioni egizie mondiali: statue, stele, armi, oggetti della vita quotidiana, corredi funerari e mummie.



Il cuore della mostra sarà la figura del faraone Amenofi II.
Sebbene sia stato un sovrano importante, Amenofi II non è mai stato oggetto di una mostra monografica ed è poco noto al grande pubblico, forse perché messo in ombra dal celebre padre Thutmosi III ma, anche perché i documenti relativi alla scoperta della sua tomba nella Valle dei Re da parte dell’archeologo Victor Loret nel 1898 erano sconosciuti fino a una quindicina di anni fa.
Oggi questi documenti originali sono di proprietà dell’Università degli Studi di Milano, che li conserva negli Archivi di Egittologia - tra i più ricchi al mondo - e per la prima volta verranno esposti al pubblico in un contesto assolutamente “teatrale”.
I preziosi materiali d’archivio saranno presentati facendo letteralmente vivere l’emozione della scoperta al visitatore attraverso una ricostruzione in scala 1:1 della sala a pilastri della tomba di Amenofi II.

img
PARTICOLARE DI: Amenofi II in veste di arciere. Rilevo proveniente dal Tempio di Karnak, oggi al Museo di Luxor (J. 129) (© Università degli Studi di Milano, Biblioteca e Archivi di Egittologia)

Un’esperienza immersiva che accompagnerà il pubblico invitandolo ad entrare, attraverso un focus sulle credenze funerarie e la mummificazione, nella camera funeraria per ammirare i tesori che accompagnavano il faraone nel suo viaggio verso l’Aldilà.
L’antica civiltà del Nilo all’epoca del II millennio a.C. verrà presa in esame nelle altre sezioni della mostra. La vita quotidiana, con gli usi e i costumi delle classi sociali più vicine alla corte di Amenofi II, sarà illustrata attraverso gioielli e armi, oggetti legati alla moda e alla cura del corpo, che mostreranno il livello tecnologico e sociale raggiunto in questo periodo della storia egizia. Il tema delle credenze funerarie fornirà spunti di riflessione in merito alla lunga e complessa durata di questa straordinaria civiltà antica.


img
PARTICOLARE DI: Pagina dal giornale di scavo di Victor Loret della tomba di Amenofi II, 1898 (© Università degli Studi di Milano, Biblioteca e Archivi di Egittologia) [Nr archiv.: 215]

•LA MOSTRA: “Egitto. La straordinaria scoperta del Faraone Amenofi II” - MILANO,  MUDEC-Museo delle Culture - fino al 7 gennaio 2018 - INFO: tel. 02.54917 - www.mudec.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Mutina Splendidissima. La città romana e la sua eredità
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tiepolo segreto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
On the Road. Via Emilia 187 a.C. - 2017
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’ultimo Caravaggio. Eredi e nuovi maestri. Napoli, Genova e Milano a confronto (1610 – 1640)
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le trame di Giorgione
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I volti della Riforma. Lutero e Cranch nelle collezioni medicee
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Realismo Magico. L’incanto nella pittura italiana degli anni Venti e Trenta
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Da De Nittis a Gemito. I napoletani a Parigi negli anni dell’Impressionismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Revolutija. Da Chagall a Malevich  da Repin a Kandinsky
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
México “La Mostra Sospesa” Orozco, Rivera Y Siqueiros
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Adrian Paci. Di queste luci si servirà la notte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Artisti all’opera. Il Teatro dell’Opera di Roma sulla frontiera dell’arte da Picasso a Kentridge 1880-2017
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Vero Amore. Pop Art italiana dalle collezioni della GAM
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Divina creatura - Il riflesso della moda femminile nelle arti del secondo Ottocento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giansone. Sculture da indossare
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tessuto e ricchezza a Firenze nel Trecento. Lana, seta, pittura
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Voglia d’Italia. Il collezionismo internazionale nella Roma del Vittoriano
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leopoldo de’ Medici principe dei collezionisti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il segno dell’Ottocento. Disegno italiano a Verona
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
James Nachtwey. Memoria
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
World Press Photo 2017
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Presepe di Ghiaccio a colori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
“100 Presepi” a Roma
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
MIAs  Mid-career Italian Artists
Leggi tutto...