I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Chapeau!

I copricapi di Alfonso Grassi. Militari, tradizionali, etnici: sono quasi duecento i cappelli raccolti dal grande designer. Dal 3 al 28 aprile 2019 alla Casa Museo Boschi Di Stefano, Milano


img
Alfonso F. Grassi indossa i cappelli della sua collezione - foto di  Giovanna Dal Magro.

Alfonso Grassi, insieme a Gianfranco Laminarca e Alberto Marangoni, è stato protagonista di una delle esperienze di design più importanti del secolo scorso, e con lo Studio MID design/comunicazioni visive si è mosso nel campo del Product, dell’Exhibit e dell’Environmental design, vincendo anche nel 1979 un Compasso d’Oro per l’immagine coordinata e l’allestimento della mostra Tre secoli di calcolo automatico, IBM Italia al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica di Milano.



In occasione della donazione al CASVA - Centro Alti Studi sulle Arti Visive - dell’archivio dello Studio MID design/comunicazioni visive, Casa Museo Boschi di Stefano ospita, negli spazi del Museo e della ex scuola di ceramica dal 3 al 28 aprile 2019 la mostra Tanto di cappello. La collezione di cappelli di Alfonso F. Grassi: militaria, della tradizione ed etnici. Uno speciale allestimento accoglierà i copricapi di Alfonso Grassi, (scomparso nel 2014) grazie ai preziosi appendiabiti progettati dallo Studio De Pas D’Urbino Lomazzi, oggetti iconici della storia del design italiano che, in occasione della mostra a Casa Museo Boschi di Stefano, saranno utilizzati nella loro funzione originaria.

img

Una personalità multiforme, libera, spiritosa oltre che colta, quella di Alfonso F. Grassi, che non si è espressa solo nell’ambito del design, ma che ha coltivato molte passioni, da quella per i gatti a quella per gli aerei fino all’amore per il cinema e per la storia soprattutto quella relativa alla Seconda Guerra Mondiale. Forse proprio da qui è nato il suo amore per i cappelli, soprattutto militari ma non solo, che lo ha portato a collezionarne quasi duecento, grazie ai suoi viaggi intorno al mondo e a regali di amici che sapevano di questo suo singolare interesse.
Una raccolta variegata il cui cuore è rappresentato dai militaria: “bustine”, baschi, il cappello d’alpino con la piuma, il vaira da bersagliere che si porta inclinato sul lato destro in modo da tagliare a metà il sopracciglio fino a coprire il lobo dell’orecchio, il chepì dell’artiglieria a cavallo con la “criniera” nera, la lucerna dei carabinieri a falde larghe, i copricapi riconducibili all’aviazione come quello, molto particolare, con le cuffie radiofoniche da volo, e moltissimi altri.


img

•LA MOSTRA: “Tanto di cappello. La collezione di cappelli di Alfonso F. Grassi: militaria, della tradizione ed etnici” - MILANO,  Casa Museo Boschi Di Stefano  - dal 3 al 28 aprile 2019 - INFO: tel. 02.88463736 - www.fondazioneboschidistefano.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
BARBIE. La collezione di Antonio Russo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Canaletto e Venezia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La Maniera Emiliana. Bertoja, Mirola, da Parma alle Corti d’Europa
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo da Vinci. La scienza prima della scienza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bolle di sapone. Forme dell’utopia tra Vanitas, arte e scienza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il classico si fa pop. Di scavi, copie e altri pasticci
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il meraviglioso mondo della natura. Una favola tra arte, mito e scienza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Antonio Fontanesi e la sua eredità. Da Pellizza da Volpedo a Burri
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jean Auguste Dominique Ingres e la vita artistica al tempo di Napoleone
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gio’ Migliara. Viaggio in Italia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’artista bambino. Infanzia e primitivismi nell’arte italiana del primo Novecento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giorgio De Chirico. Il volto della metafisica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Chirico e Savinio. Una mitologia moderna
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Pop Therapy. Lo spirito rivoluzionario delle figurine Fiorucci
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giostre! Storie, immagini, giochi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gulp! Goal! Ciak! Cinema e Fumetti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Quattro volte Paperino
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Lo spirito delle cose. Argenti e preziosi dei conti d’Arco
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il mestiere delle arti. Seduzione e bellezza nella contemporaneità
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tanto di cappello. La collezione di cappelli di Alfonso F. Grassi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Letizia Battaglia. Fotografia come scelta di vita
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Inge Morath. La vita, la fotografia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
The Kennedy Years
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Asta Sotheby’s Parigi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Una Mano per AIL
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Un Milione di Giocattoli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mostra Mercato del Libro raro, esaurito e d’occasione
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Attualità dell’arte italiana degli anni ‘90
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
BE COMICS Festival internazionale del Fumetto, del gioco e della cultura pop
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
GeoBra. Mostra Mercato Minerali e Fossili
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Lucca Collezionando 2019
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Remember Vintage. Mostra mercato
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Canaletto e Venezia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fiera dell'elettronica a Gonzaga di Mantova
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Romics. Festival del fumetto, dell’animazione e dei games
Leggi tutto...