I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Verso la maniera moderna

RAFFAELLO E GLI AMICI DI URBINO - Dal 3 ottobre 2019 al 19 Gennaio 2020, una mostra alla Galleria Nazionale delle Marche racconta il mondo delle relazioni di Raffaello con gli artisti di Urbino


img
PARTICOLARE DI: Girolamo Genga, Madonna col Bambino e i Santi Giovannino e Antonio da Padova, Siena, Pinacoteca Nazionale

Raffaello, un genio che trovò ad Urbino quell’ “ambiente di coltura e cultura” che gli consentì di diventare quello che è stato. Ad Urbino, e nelle Marche, respirò arte fin da subito, nella attivissima bottega del padre Giovanni Santi, innanzitutto. Non meno che dal confronto con gli artisti impegnati alla Corte dei Montefeltro e nel Ducato, artisti che lo avvicinarono ai venti nuovi che sul mutare del secolo, tra Quattro e Cinquecento, rivoluzionarono l’arte in Italia e in Europa. “Raffaello e gli amici di Urbino” (Galleria Nazionale delle Marche – Palazzo Ducale di Urbino, dal 3 ottobre 2019 al 19 gennaio 2020) racconta, per la prima volta in modo così compiuto, anticipa il Direttore della Galleria Nazionale delle Marche, Peter Aufreiter, il mondo delle relazioni di Raffaello con un gruppo di artisti operosi a Urbino che accompagnarono, in dialogo ma da posizioni e con stature diverse, la sua transizione verso la maniera moderna e i suoi sviluppi stilistici durante la memorabile stagione romana”.



Fondamentale il ruolo giocato dagli umbri Perugino e Luca Signorelli nella formazione e nel primo tratto dell’attività di Raffaello e in parallelo dei più maturi concittadini Girolamo Genga e Timoteo Viti, artisti che ebbero a intersecarsi con il periodo fiorentino e con i primi tempi della presenza romana di Raffaello. “È muovendo dal retroterra comune, dalle esperienze condivise, e dal confronto con le differenti reazioni di fronte ad analoghe sollecitazioni di cultura figurativa, che meglio risalta l’eccezionale ‘stacco’ compiuto dal giovane Raffaello, e che si intendono caratteri e limiti del percorso degli artisti urbinati contemporanei a lui in quel momento più legati,” sottolineano le Curatrici della mostra.  

img
PARTICOLARE DI: Giulio Romano, Frammento di cartone per il 'Massacro degli Innocenti, Oxford, Christ Church Pictures Gallery

“Nella nuova dimensione di scuola assunta dal lavoro di Raffaello durante il pontificato di Leone X stanno le premesse per i successivi svolgimenti della pittura moderna nel ducato urbinate, con l’emergere della personalità di Raffaellino del Colle dalla costola di Giulio Romano e soprattutto con il commovente omaggio ai modelli formali e decorativi raffaelleschi tentato da Genga all’indomani della morte di Raffaello ma in piena continuità e contiguità con il suo magistero”. “La mostra è dunque – ribadiscono le Curatrici – un’occasione di misurare, in un contesto specifico di estrema rilevanza quale quello urbinate e nelle sue tappe maggiori, la grande trasformazione che coinvolse la cultura figurativa italiana nel passaggio tra il Quattro e il Cinquecento”.


img
PARTICOLARE DI: Perugino, Ritratto del Monaco Baldassarre, Firenze, Galleria dell'Accademia


•LA MOSTRA: “Raffaello e gli amici di Urbino” - URBINO (PU), Galleria Nazionale delle Marche e Palazzo Ducale di Urbino - dal 3 ottobre al 19 gennaio 2020 - INFO: Tel. 0722.2760 - www.gallerianazionalemarche.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Dopo tre mesi di mancata pubblicazione, esce il numero estivo di COLLEZIONARE
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
XXVI Artigianato e Palazzo a Firenze, Giardino Corsini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
30° Mostra Scambio Auto e Moto d’epoca, a Bastia Umbra (PG)
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
XXVI Artigianato e Palazzo a Firenze, Giardino Corsini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Castello Sforzesco Un museo a cielo aperto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Riaprono due luoghi della cultura a Bologna e Ravenna
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il MIC di Faenzai
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La Collezione Peggy Guggenheim
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
FIRENZE. Si risveglia il giardino di Boboli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Reggia di Monza. Di nuovo fruibile il percorso museale
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
100/900 apre l’estate del Museo Novecento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Venaria Reale 2020. La Meraviglia sul far della sera
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carteggi al femminile alla Biblioteca Ambrosiana
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Baldassarre Castiglione e Raffaello.Volti e momenti della vita di corte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sotto il cielo di Nut. Egitto divino
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gli Etruschi e il MANN
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Orazio Borgianni. Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Affreschi urbani. Piero incontra un artista chiamato Banksy
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Io, Renato Guttuso
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fornasetti Theatrum Mundi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Pisis
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il sogno di Lady Florence Phillips. La Collezione della Johannesburg Art Gallery
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Antonio Ligabue. Incompreso - La vita di Antonio Ligabue attraverso le sue opere
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Mondo di Leonardo. Codici interattivi, macchine, disegni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Anime Manga. Storie di maghette, calciatori e robottoni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Storie di pagine dipinte Miniature recuperate dai carabinieri
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’invenzione della felicità”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Robert Doisneau
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Prisma di sguardi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Rombi di motore online alla Casa d’Aste Pandolfini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
“13 ritratti in vetrina” alla Casa de Rodis di Domodossola
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
XXVI Artigianato e Palazzo a Firenze, Giardino Corsini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
VENEZIA La campagna raccolta fondi lanciata dalla Collezione Peggy Guggenheim
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
ASTA FINARTE Ottimo risultato per la “Jewelry week”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Villa Bardini a Firenze riparte con "Cinema in Villa"
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mostra d’antiquariato  "L’Antico e le Palme"
Leggi tutto...