I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Uno sguardo dall’interno

Divisionisti a Milano. Una mostra dedicata alla straordinaria stagione divisionista attraverso 30 opere delle collezioni della Gam di Milano e della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona. Alla Galleria d’Arte Moderna, fino al 6 marzo 2022


img
PARTICOLARE DI: Attilio Pusterla - Alle cucine economiche italiane - 1896 - Olio su tela - Tortona, Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona


A Milano la GAM | Galleria d’arte Moderna di Milano e Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona presentano una mostra dedicata alla straordinaria stagione divisionista, di cui le due rispettive collezioni conservano le opere di alcuni tra i più significativi esponenti.
Allestita nelle suggestive sale del pian terreno della Villa Reale, la rassegna si basa su una selezione puntuale di confronti tra le opere della Pinacoteca tortonese, da vent’anni sede della ricca collezione della Fondazione della Cassa di Risparmio di Tortona, e quelle della Galleria d’Arte Moderna di Milano, custode di alcuni tra i capolavori del Divisionismo.



Attraverso trenta opere, allestite in cinque sezioni (La Scapigliatura: nuove sperimentazioni tecniche, Paesaggi. La natura il simbolo, Pittura sociale e Realismi, Il pastello divisionista, La nuova generazione), l’esposizione intende mettere a fuoco gli elementi caratterizzanti l’esperienza divisionista, i suoi protagonisti e gli artisti che furono loro sodali, presenti nelle due collezioni: Giacomo Balla, Leonardo Bistolfi, Umberto Boccioni, Giulio Branca, Luigi Conconi, Tranquillo Cremona, Carlo Fornara, Giuseppe Grandi, Emilio Longoni, Angelo Morbelli, Plinio Nomellini, Giuseppe Pellizza, Gaetano Previati, Attilio Pusterla, Daniele Ranzoni, Giovanni Segantini, Giovanni Sottocornola, Paolo Troubetzkoy.

img
PARTICOLARE DI:Emilio Longoni - Disegni per un affresco. Maria Maddalena ai piedi della Croce - 1897 - Pastello su carta cerulea incollata a telaio - Tortona, Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona

Milano è stata una città chiave per il Divisionismo: qui studiarono molti dei suoi interpreti, qui molti di loro trovarono ispirazione per opere di denuncia sociale, qui esposero per la prima volta alla Triennale di Brera del 1891.
Le tele ambientate a Milano – città a quel tempo in piena crescita industriale e caratterizzata da profondi cambiamenti urbanistici, architettonici e sociali – divennero inoltre per i divisionisti spazi in cui indagare il tema e le icone della contemporaneità, del progresso e delle antiche e nuove marginalità. La mostra nasce a partire dal desiderio di offrire un nuovo sguardo “dall’interno” sul Divisionismo e anzi sui Divisionismi, mettendo a fuoco le differenti evoluzioni tecniche e declinazioni tematiche.

Le riflessioni di questi artisti sul tema dell’utilizzo del colore e degli effetti della luce inseriscono questa mostra nell’ambito di una programmazione che il museo dedica a una serie di “dialoghi”, avviata da questo appuntamento di dialogo sulla luce, che proseguirà in futuro con un secondo “dialogo sulla materia”.


img
PARTICOLARE DI: Giuseppe Pellizza - Il ponte - 1904 - Olio su tela - Tortona, Pinacoteca Fondazione - Cassa di Risparmio di Tortona

•LA MOSTRA: “Divisionismo. 2 collezioni” - MILANO, Galleria d’arta moderna  - fino al 6 marzo 2022 - INFO: 02.88445943 - www.gam-milano.com - e-mail: c.gam@comune.milano.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
La mirabile visione. Dante e la Commedia nell’immaginario simbolista
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tesori danteschi a Piacenza. Il Landiano 190, frammenti, incunaboli e cinquecentine
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Inferno
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Mito di Venezia da Hayez alla Biennale
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Venezia, che impresa! La grande veduta prospettica di Jacopo de’ Barbari
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Venetia 1600. Nascite e Rinascite
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Monet. Dal Musée Marmottan Monet, Parigi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Realismo Magico. Uno stile italiano
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Divisionismo. 2 collezioni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fattori. Capolavori e aperture sul ’900
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
KLIMT. La Secessione e l’Italia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Macchiaioli. L’avventura dell’arte moderna
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Banksy. Building castles in the sky
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Domenico Gnoli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Saul Steinberg Milano New York
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Corpus Domini. Dal corpo glorioso alle rovine dell’anima
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jeff Koons. Shine
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Luigi Ontani. Alam Jiwa & Vanitas
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Michael Kenna: il fiume Po
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Martin Parr. We love Sports
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sandro Miller. Malkovich, Malkovich, Malkovich. Homage to Photographic Masters
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Franco Maria Ricci: i segni dell’uomo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Misurare la Terra
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Vetri dal Rinascimento all’Ottocento. La donazione Cappagli Serretti per i Musei Civici d’Arte Antica di Bologna
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Habitus. Indossare la libertà
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I love Lego
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Wonder Woman. Il mito
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
FMR - Rinasce "la rivista più bella del mondo-2
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Casa Balla. Prorogata l’apertura straordinaria al pubblico
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sotheby’s - Asta record per ‘Diego y Yo’ di Frida Kahlo
Leggi tutto...